PHP: Hypertext Preprocessor (PHP) è un linguaggio di scripting open source molto popolare e gratuito. Gli script PHP vengono eseguiti lato server.

Solo una breve lista di ciò che PHP è in grado di fare:

– Generazione di contenuti dinamici

– Creazione, apertura, lettura, scrittura, eliminazione e chiusura di file sul server

– Raccolta dei dati del modulo e validazione

– Aggiunta, eliminazione e modifica delle informazioni memorizzate nel database (CRUD)

– controllare l’accesso dell’utente

– crittografia dei dati

– e altro ancora!

Prima di iniziare questo tutorial, dovresti avere una conoscenza di base dell’HTML. PHP ha abbastanza potenza per lavorare al centro di WordPress, il sistema di blogging più attivo sul web. Ha anche il livello di profondità richiesto per eseguire Facebook, il più grande social network del web! PHP funziona su numerose e diverse piattaforme, tra cui Windows, Linux, Unix, Mac OS X e così via. PHP è compatibile con quasi tutti i server moderni, come Apache, IIS e altro. PHP supporta un’ampia gamma di database. PHP è gratis! PHP è facile da imparare e funziona in modo efficiente sul lato server.

A PHP script starts with <?php and ends with ?>:

<?php

// PHP code goes here

?>

Ecco un esempio di un semplice file PHP. Lo script PHP utilizza una funzione incorporata chiamata “echo” per emettere il testo “Hello World!” in una pagina web.

<!–<html>

<head>

<title>La mia prima pagina</title>

</head>

<body>

<?php

echo “Hello World!”;

?>

</body>

</html>–>

Le istruzioni PHP terminano con il punto e virgola (;)

In alternativa, possiamo includere PHP nel tag HTML.

Tuttavia, l’ultima versione di PHP rimuove il supporto per i tag <script language = “php”>. Pertanto, raccomandiamo l’uso esclusivo di <? Php?>.

Puoi anche usare i tag PHP abbreviati, <? ?>, a condizione che siano supportati dal server.

<?
echo “Hello World!”;

?>

Tuttavia, <?Php ?>, Come standard ufficiale, è il modo consigliato di definire gli script PHP.

PHP ha una funzione “echo” integrata, che viene utilizzata per l’output del testo. In realtà, non è una funzione; è un costrutto linguistico. In quanto tale, non richiede parentesi. Emettiamo un testo:

<?php

echo “amo PHP!”;

?>

Il testo dovrebbe essere in virgolette singole o doppie. Ogni istruzione PHP deve terminare con un punto e virgola.

<?php

echo “A”;

echo “B”;

echo “C”;

?>

Dimenticando di aggiungere un punto e virgola alla fine di una dichiarazione si ha un errore. Il markup HTML può essere aggiunto al testo nell’istruzione echo:

<?php

echo “<strong>This is a bold text.</strong>”;

?>

Nel codice PHP, un commento è una riga che non viene eseguita come parte del programma. Puoi usare i commenti per comunicare agli altri in modo che capiscano cosa stai facendo, o come promemoria per te stesso di ciò che hai fatto.

Un commento a riga singola inizia con //:

<?php

echo “<p>Hello World!</p>”;

// This is a single-line comment

echo “<p>I am learning PHP!</p>”;

echo “<p>This is my first program!</p>”;

?>

I commenti a più righe vengono utilizzati per comporre commenti che richiedono più di una singola riga. Un commento su più righe inizia con / * e termina con * /:

<?php

echo “<p>Hello World!</p>”;

/*

This is a multi-line comment block

that spans over

multiple lines

*/

echo “<p>I am learning PHP!</p>”;

echo “<p>This is my first program!</p>”;

?>

Aggiungere commenti mentre scrivi il tuo codice è una buona pratica. Aiuta gli altri a capire il tuo pensiero e ti aiuta a ricordare più facilmente i tuoi processi mentali quando fai riferimento al tuo codice in seguito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...